Having fun with Wacom Intuos Pro #2

post

Orfani Bonelli, Pistolero by Fabio Govoni

ORFANI (ORPHANS) – sketch + digital drawing. 2014 Fabio Govoni

Ringo, carachter of the comic Orphans (Sergio Bonelli Editions)
Ringo, personaggio della serie a fumetti Orfani (Sergio Bonelli Editore)

Other drawings in DIGITAL DRAWINGS

4 pensieri su “Having fun with Wacom Intuos Pro #2

  • Carmine on agosto 27th, 2014

    Sono un lettore di Orfani e… sono interdetto, indeciso, combattuto e a tratti confuso. Ho deciso di rileggermeli tutti per avere un quadro d’insieme quanto più chiaro possibile prima del finale ma, a dire il vero sono un po’ deluso. Deluso ovviamente dalla sceneggiatura e non dalle tavole che sono davvero molto belle, alcune di esse sono indubbiamente delle “opere d’arte”. La storia invece, secondo me, vive di alti e bassi; cose già viste si alternano a colpi di scena intuibili, il tutto comunque inserito all’interno di una storia indubbiamente affascinante… ora aspetto il finale (della prima serie, ora stanno completando la terza).

  • admin on agosto 27th, 2014

    Ciao Carmine!
    per quanto mi riguarda con i primi 3 numeri ho rischiato di abbandonare la lettura… se ho perseverato è stato per il disegno (alcuni degli autori mi piacciono particolarmente) e la (finalmente) introduzione del colore.
    Ho trovato le prime sceneggiature un po’ deludenti, soprattutto nel “disegnare” i personaggi (ti giuro che i dialoghi tra lui e lei in tema di nozze durante la battaglia e DURANTE le nozze stesse quasi mi hanno convinto a cestinare il numero) e nel creare aspettative sull’evolversi della trama.
    forse per questo gli albi successivi mi hanno colpito positivamente, se non altro per alcune scelte coraggiose riguardo il gruppo di protagonisti… dopo 11 albi ci si trova in una situazione in cui tutto ha viaggiato così veloce che ora mi viene solo da dire: e ora? evidentemente la trama di base dovrà subire un cambiamento fondamentale!
    …sono riusciti ad incuriosirmi!
    quindi aspetto il n.12 – “Rock’n’Roll” – e spero che la prima stagione finisca in crescendo!
    sono d’accordo con te: la serie vive di alti e bassi, ma a mio avviso migliora e spero continui a vivere!
    soprattutto per potermi gustare il lavoro di alcuni degli artisti del gruppo (vedi le tavole di Gigi Cavenago nel n.11).

  • Carmine on agosto 29th, 2014

    Ciao Fabio,
    sono d’accordo con tutto quello che hai scritto, anche a me è venuta la voglia di “abbandonare”… avvalermi di quel “diritto di non finire il libro” descritta da Pennac… poi anch’io ho continuato e l’ho fatto anch’io anche per la bellezza delle tavole;
    La pagina “78”, se non erro, del n.11 è da incorniciare e mettere in un museo di arte contemporanea.
    Comunque, stamani leggevo questa pre-recensione del n.12 che già anticipa qualcosa: http://www.comicus.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=57726%3Aorfani12&Itemid=116
    Se poi tu volessi ritornare al fumetto, ho varie idee interessanti…
    A presto.

    • admin on agosto 30th, 2014

      Grazie della segnalazione. Effettivamente immaginavo che la prossima stagione si sarebbe sviluppata su binari ben diversi… tipo la serie Visitors della nostra giovinezza, solo che al posto di Mike Donovan ci vedo Ringo. Ovviamente, al posto di Diana la Duric. hehehe

      Scrivimi delle tue idee interessanti via mail! Ciao

Leave a reply

Articoli recenti

Archivi

Categorie

RSS Govoblog

Tag